Preferenze
ACCEDI
CARRELLO
Subtotale

 

LAMPADARI MURANO: DALLA FABBRICA A CASA TUA

Bottega Veneziana è una fornace di Venezia che produce lampadari in vetro soffiato di Murano. La nostra azienda è specializzata nella creazione di lampadari in vetro di Murano classici, lampadari moderni e lampadari stile Rezzonico, plafoniere, lampade e ogni tipo di componente in vetro soffiato secondo la tradizionale arte del vetro veneziano e nel proporre i propri lampadari in vendita online.

I nostri prodotti sono il frutto di una lunga esperienza volta al raggiungimento di alti livelli di qualità artigianale: i maestri vetrai di Bottega Veneziana, nel coniugare l'arte e la bellezza del vetro Murano, cercano ispirazione di sempre nuovi spunti estetici, perché vogliamo che ogni nostro lampadario fatto a mano sia un vero capolavoro di raffinatezza. 

Tutti i nostri lampadari in vetro Murano sono originali e certificati, spediti con corriere celere (spedizione gratuita per l'Italia), imballo assicurato, pagamenti sicuri anche con Paypal. Alcune parti di ricambi lampadari sono previsti all'interno dell'imballo. Troverai tutta la nostra collezione di lampadari online esplorando il sito di Bottega Veneziana. La nostra fornace si è specializzata nella vendita online di tutti i prodotti. La vendita di lampadari online avviene in modo semplice, accompagnando i nostri clienti dall'inizio alla fine dell'acquisto, anche con consegna e installazione da parte del nostro staff nei casi di forniture di più lampadari o lampadari di grandi dimensioni, con costi agevolati. 

Riproduzione e restauro di lampadari Murano antichi è una nostra specialità. Non vendiamo lampadari Murano usati.

Proponiamo una sezione di lampadari Murano outlet con offerte speciali: lampadari classici, lampadari moderni Murano, appliques e abat-jour a prezzi imbattibili. Ogni mese lampadari Murano offerte dal nostro Catalogo lampadari Murano prezzi scontati fino al 50%. Visualizza la sezione outlet vedi le offerte

Poiché l’illuminazione degli interni è un elemento importante, sia negli spazi domestici che in quelli lavorativi, Bottega Veneziana propone un catalogo molto vasto di lampadari classici e lampadari moderni in vetro Murano proprio per andare incontro alle esigenze dei propri clienti e offrire la più ampia scelta. Tutti i lampadari possono essere personalizzati secondo le esigenze decorative: colore, misure ecc... 

Il design e la tecnologia incontrano la luce: Bottega Veneziana offre soluzioni molto interessanti sia sul piano estetico che della funzionalità. Scopri le nostre proposte lampadari prezzi scontati fino al 50%. Acquista direttamente dalla fabbrica come nei negozi lampadari risparmiando sul prezzo ma con un prodotto di alta qualità artigianale.

Lampadari Murano classici 

Il lampadario in vetro di Murano rimanda a un passato, fedele al gusto classico e un po' retrò dall'effetto sontuoso, elegante e di grande valore scenografico.  I pregiati materiali e la meticolosa lavorazione artigianale contribuiscono a creare oggetti di illuminazione e di arredo di grande pregio. Il lampadario classico non è assolutamente da considerare fuori moda, perché le tante rivisitazioni in chiave moderna rendono attuale quel gusto antico che può fare la differenza nell'arredare una casa.  I modelli di lampadari contenuti nella sezione lampadario classico comprendono infinite varianti: dalle più sfarzose decorate con ricci e pendenti, foglie, fiori e anelli secondo il più tradizionale stile muranese, a forme semplici ed essenziali che più si avvicinano allo standard del design contemporaneo, pur mantenendosi fedeli alla tradizione del vetro artistico veneziano. 

La scelta del colore e della decorazione (numerose sono le decorazioni tipiche della tradizione del vetro soffiato di Murano) sono decisivi per optare la scelta tra uno stile classico o uno stile moderno.

Solo per fare un esempio, il classico modello LOTO  https://bottega-veneziana.com/lampadari-murano/classico/lampadario-loto/773 viene realizzato con le antiche tecniche a rigadin ritorto e può essere realizzato in cristallo e/o decorato con finissima foglia oro 24Kt.

La stampatura a rigadin si ottiene soffiando la pèa (il bolo vitreo incandescente)  in uno stampo aperto in bronzo che porta delle scanalature a sezione triangolare con delle coste a punta. Se il vetro viene anche ritorto durante la stampigliatura, dando un movimento di torsione alla canna prima di essere usciti completamente dallo stampo, si ottiene il rigadin ritorto (stampà e menà). Si può anche, dopo riscaldamento, rimettere la pèa già stampata nello stesso stampo torcendola in senso inverso, così da ottenere delle striature a diagonali incrociate.

L'applicazione della foglia oro è particolarmente amata dai vetrai muranesi. Nel vetro soffiato vengono utilizzate delle lamine sottili in oro 24Kt che vengono raccolte con la posta di vetro caldissimo e la si ricopre poi con un ulteriore prelievo dal crogiolo. In seguito alla soffiatura definitiva la foglia metallica si frantuma in un pulviscolo d’oro, con effetti molto suggestivi. I più antichi vetri veneziani a foglia d’oro a noi noti risalgono alla seconda metà del XV secolo.

Scegliere tra un lampadario in vetro cristallo oppure decorato con foglia oro farà la differenza tra scegliere uno stile classico o moderno. Il lampadario murano modello LOTO con la sua bellezza senza tempo contribuirà in ogni caso a creare un ambiente raffinato e accogliente, portando un tocco di classe e signorilità sia nella versione cristallo che con decorazione in foglia oro. Un classico del design che continua ancora oggi ad essere grande protagonista delle nostre case. Trova a questo link le nostre offerte lampadari classici in vetro Murano 

Lo stile floreale è un altro esempio di lavorazione tipica del vetro di Murano in cui, come già il nome lascia intuire, l'elemento principale sono i fiori che possono essere realizzati in cristallo trasparente colorato con ossidi metallici di vario genere (vedi link al lampadario di murano modello ALMA, un vero e proprio classico della tradizione veneziana), oppure in "pasta vetrosa", un tipo di vetro opaco e di colore molto vivo che conferisce alle decorazioni un impatto visivo spettacolare. Il nostro lampadario vetro murano modello ROSETO ne è un esempio: un tripudio di foglie e fiori che porta vitalità e freschezza all'ambiente nel quale verrà collocata questa meravigliosa opera d'arte. Vedi i lampadari di murano colorati nella sezione archivio foto floreali

Lo stile Rezzonico

Molto variegata la scelta dei lampadari in stile Rezzonico, uno stile di lusso, intramontabile e ricercato.

Il lampadario in vetro di Murano stile Rezzonico nasce a Venezia nel 1700 quando una famiglia nobile veneziana - i Rezzonico, da cui il nome deriva - commissiona un lussuosissimo lampadario da appendere nel proprio palazzo sul Canal Grande. 

L’intraprendente muranese Giuseppe Briati aveva avviato una produzione di vetro simile per composizione a quella dei vetri boemi. Senza imitarne le opere, ma tentando di vincere la concorrenza, ne aveva riadattato la produzione al gusto e alla fantasia veneziana inventando quelli che diventeranno i famosissimi lampadari in stile Rezzonico a molteplici bracci in cristallo, decorati da festoni, foglie e fiori policromi, sostenuti da un supporto centrale in legno e/o ferro. Ancora oggi un autentico e splendido esemplare è esposto al Museo di Ca’ Rezzonico, a Venezia, e il genere continua da allora a essere riproposto e realizzato in infinite varianti.

La grande maestria risiede ancora oggi nel creare centinaia di piccolissimi pezzi di vetro soffiato che vengono incastrati fra loro a formare i grandissimi bracci. Meravigliosi sono i decori del modello lampadario murano rezzonico REZORO  ad esempio, in cui ricci, pendenti, piramidi ornano l'intero lampadario con l'aggiunta della foglia oro 24Kt che rende ancora più prezioso l'insieme.

Molto eleganti anche i lampadari realizzati in stile semirezzonico, dispiegati più in orizzontale, senza la grande struttura che si sviluppa in altezza (chiamata "gabbia") adatti ad ambienti più misurati, oppure installati in coppia. Un bellissimo esempio il nostro modello ROMA ( lampadari murano roma )

Facciamo riproduzioni di lampadari Murano ricambi per lo stile Rezzonico e semirezzonico. 

Per vendita lampadari online contatta la nostra fornace: siamo a disposizione per consigliarti al meglio nella scelta!

Lampadari Murano moderni

Il lampadario in vetro Murano moderno viene interpretato dai nostri maestri vetrai in diverse forme e colori. L'antica lavorazione del vetro soffiato di Murano si coniuga con il design contemporaneo dando luogo a lampadari moderni eleganti e raffinati. 

Il modello ASLAM ad esempio, di linea semplice, è arricchito dai pendenti che scendono con eleganza dai bracci e acquista una forma slanciata grazie al profilo conico dei paralumi. Il risultato è un lampadario che racchiude in sé la tradizione millenaria del vetro muranese e l'essenzialità dello stile moderno. I paralumi sono motivo principale di innovazione, per chi cerca uno stile lineare ma non vuole rinunciare alla bellezza di un grazioso motivo di decoro.

Anche il modello CALLESROSSO è realizzato completamente a mano secondo le antiche tecniche muranesi di lavorazione del vetro soffiato e diventa un gioiello moderno brioso e divertente grazie alla creazione di un simpatico gioco di contrasto tra luci e colore rendendolo adatto ad ambienti in cui l'attenzione al design è importante: nella cucina o living, nel salotto, ma anche in camera o nella cameretta dei bambini.

I lampadari murano moderni bianchi sono particolarmente adatti ad arredare ambienti contemporanei conferendo luminosità e freschezza agli ambienti e costituendo di per sé oggetti di arredamento essenziali. Esempi di lampadari in vetro di Murano bianchi: i modelli SANDER, BLANCO, ORSAM, CORA  e molti altri dove la tecnica di colorazione rende il vetro luminoso in un modo speciale. Questa tecnica, detta INCAMICIATURA, viene inventata a Murano nel Novecento e consiste nell'apporre due strati di vetro uno sopra l'altro. Il colore degli strati può essere diverso a seconda dell'effetto desiderato: nel caso del colore bianco il cristallo viene applicato sopra il bianco, conferendo così una particolare brillantezza e luminosità al lampadario. Molto bello risulta anche l'effetto dei lampadari Murano bianco latte, realizzati con una tecnica di colorazione diversa, senza l'incamiciatura.

Nella sezione outlet offerte di lampadari Murano moderni prezzi imbattibili!!! Vedi link lampadari moderni prezzi outlet.

Lampadari Vintage

La fornace di Bottega Veneziana utilizza stampi per produrre vetri per lampadari Murano anni 50 e lampadari Murano anni 70. Vetri triedri, quadriedi, sellette con decorazioni e colori diversi, dischi, e moltissime altre forme per creare lampadari di Murano in uno stile unico e senza tempo.

Il lampadario vetro Murano modello SPUTNIK  ad esempio, è stato realizzato con elementi modulari lavorati "alla piastra". I vetri a forma di piramide vengono qui accostati tra loro a piani sfalsati dando l'idea di un movimento asimmetrico ma nello stesso tempo di uno stile che richiama la perfezione.

Esito della grande ricerca di nuovi modi di intendere il vetro di Murano che comincerà con il primo dopoguerra, le fornaci di Murano, con la collaborazione di abili designer, si cimenteranno nella produzione di nuove forme per rendere la luce una cosa viva e sempre nuova. Il risultato sono delle vere e proprie sculture di vetro dove gli elementi modulari possono essere accostati tra loro in varie maniere, "componibili" che si ripetono in grandi forme, libere e senza vincoli formali. 

Un lampadario Murano di carattere, che darà alla tua casa un'impronta speciale illuminandola con stile. Guarda e acquista i nostri lampadari Vintage online.

La vendita lampadari in stile Vintage avviene in totale sicurezza. I lampadari vengono spediti in imballi protetti, con ricambi e assicurazione, accompagnati da Certificato di Origine.

Come nasce il lampadario in vetro di Murano? Raccontiamo una storia millenaria

Complemento di arredo fondamentale, il lampadario in vetro di Murano ha una storia antica e viene impiegato soprattutto con un intento funzionale: per far fronte alle innumerevoli uccisioni che avvenivano durante la notte, il Doge Domenico Michiel decretò che “per le Contrade mal sicure fossero posti Cesendelli impizadi, che ardessero tutta la notte”. Nel 1450 in Consiglio dei Dieci fu ordinato che “sotto al portego della drapparia ogni sera si accenda lampade quattro, che durino sino ore quattro di notte”. Il Cesendello era una tipica lampada a sospensione a forma di cilindro allungato entro il quale si versava l’olio che, mediante stoppino, bruciava lentamente illuminando le chiese e le abitazioni dal Medioevo fino al Settecento. Vedi esempio di Cesendello veneziano

Il passo che portò all’invenzione del lampadario vetro soffiato di Murano fu la grave crisi subìta dall’industria vetraria muranese nel Settecento, quando la concorrenza boema era diventata un problema. L’intraprendente muranese Giuseppe Briati (1686-1772) avviò una produzione di vetro simile per composizione a quella dei vetri boemi. Senza imitarne le opere, ma tentando di vincere la concorrenza, ne riadatta la produzione al gusto e alla fantasia veneziana e inventa i famosissimi lampadari a molteplici bracci in cristallo, decorati da festoni, foglie e fiori policromi, sostenuti da un supporto centrale in legno e ferro: i famosi lampadari in vetro di Murano stile Rezzonico. Un suo autentico e splendido esemplare è ancora oggi esposto al Museo di Ca’ Rezzonico, a Venezia, e il genere continua da allora a essere riproposto e realizzato in infinite varianti.

Il vetro di Murano era considerato fino allora il più pregiato, il più artistico, insuperato e insuperabile, destinato alla nobiltà e alle corti d’Europa doveva provenire dalla città lagunare o perlomeno essere stato soffiato dalle mani dei maestri dell’arte vetraria di Venezia. 

La bellezza e il fascino della produzione veneziana Murano lampadari erano il risultato della soffiatura eseguita direttamente al forno, cioè dell’abilità e dell’esperienza dei maestri di Murano, ben diverso dal cristallo di Boemia, dalle pareti spesse ma incolore. 

Ecco allora che il lampadario classico in vetro di Murano diventerà un’icona che rappresenterà per sempre un concetto di eleganza, leggerezza e raffinatezza. 

Altri momenti di crisi segneranno la storia del vetro di Murano, difficoltà che tuttavia non impedirono l’invenzione di nuove tecniche di lavorazione del vetro soffiato che raggiungeranno un nuovo apice dopo la Prima Guerra Mondiale. In particolare, per quanto riguarda la storia del lampadario in vetro di Murano, la collaborazione tra Venini e l’architetto Carlo Scarpa porterà a ricercare nuove forme e modelli adatti alla trasformazione del gusto, soprattutto a partire dallo stile del momento, l’Art Déco o lo “stile 1925”, sempre più orientandosi a una riproducibilità seriale soprattutto nella creazione di impianti di illuminazione che potessero essere adatti a unirsi con la nuova architettura razionalista e classicheggiante. Ecco che questa sinergia darà il via all’ennesimo e intramontabile gusto moderno, quello stile che oggi chiamiamo Vintage.